Focus: le imprese di Stefania Valsecchi

13.06.2014

Stefania Valsecchi è una biker convinta e speciale. Ha firmato già diverse imprese e nel mirino, per quest'estate, ne ha già un'altra...
 
Una passione, la bici, e una voglia di avventura fuori dal comune. Stefania Valsecchi è una delle fotografie migliori per capire quello che è il grande sviluppo che sta avendo il ciclismo al femminile. Stefania, di recente, ha attraversato tutte le Alpi da Trieste a Ventimiglia fuori strada in MTB per 2200km, superando ben 57mila metri di dislivello. 

Ma questa è stata l'ultima delle tante imprese e dei tanti successi che Stefania ha fatto registrare in carriera: a febbraio 2013 si è laureata Campionessa del Mondo di Triathlon Invernale (corsa su neve, mtb su neve, sci di fondo) a Cogne, categoria master.
Nel 2012 ha attraversato le Ande Boliviane, nel 2008 quelle Peruviane e nel 2011 ha partecipato all'ironbike, gara di Mtb in 7 tappe con 32mila metri di dislivello (terza, comprese le professioniste).
 
Quest'anno Stefania, per festeggiare i 100 anni del CONI, partirà il 21 giugno da Ventimiglia per attraversare tutti gli Appennini fino a Reggio Calabria, sempre ovviamente in mtb. Da lì passerà lo stretto di Messina a nuoto (6 agosto) e infine di corsa salirà fino alla cima dell'Etna.
 
In tutta questa sfida Stefania coinvolgerà sempre la gente dei luoghi in cui passerà per condividere l'avventura, la bellezza, la gioia vissuta, ritenendo che la gioia condivisa è gioia doppia, la fatica condivisa è fatica a metà.

[1;100]
 
Luca Gregorio