Tour Des Fjords: quattro giorni di gara e spettacolo naturale

29.08.2016

Si svolgerà dal 31 agosto al 4 settembre la quarta edizione del Tour des Fjords, corsa giovanissima ma già nota nel mondo grazie agli scenari emozionanti che la circondano. Un paesaggio unico al mondo, come i fiordi della Contea di Rogaland, in Norvegia, dove le montagne si tuffano nel mare e l'orizzonte si perde verso le acque gelate del Mare del Nord.

Classificato in categoria 2.1 dall'Unione Ciclistica Internazionale, il Tour des Fjords è una corsa in costante crescita, che quest'anno coinvolgerà quattro formazioni World Tour (Katusha, BMC, IAM e Tinkoff), dieci team Professional e altrettante squadre Continental, con un occhio di riguardo alle formazioni scandinave, cui gli organizzatori hanno voluto fornire un importante ambito di crescita. Un'attenzione verso il territorio che il Tour des Fjords riserva anche con numerose attività collaterali: ogni giorno si svolgeranno gare per bambini e ragazzi sia nella località di partenza che in quella di arrivo, mentre sabato 3 settembre la città di Stavanger ospiterà una pedalata aperta agli amatori che non mancherà di esaltare i calorosissimi supporter norvegesi, già eccitati per l'appuntamento che li attende tra 12 mesi: il campionato del mondo a Bergen.

Faro della corsa sarà sicuramente Alexander Kristoff
, eroe di casa nonchè primo corridore norvegese ad aver conquistato -negli ultimi anni- la Milano-Sanremo e il Giro delle Fiandre. Il capitano della Katusha comincia da qui, dalle strade di casa, il suo lungo inseguimento al mondiale di Doha, dove partirà tra i massimi favoriti. Proprio con un occhio alla corsa iridata, l'organizzazione ha tracciato un percorso che sorride alle ruote veloci, che comincia con una tappa disegnata proprio sulle falsariga del prossimo circuito iridato di Bergen 2017. Dal giorno successivo la corsa si sposta verso Stavanger, attraversando le regioni di Sunnhordaland, Hardanger e Ryfylke tra fiordi, foreste e montagne.

Il Tour des Fjords 2016 sarà trasmesso ogni giorno in diretta esclusiva su Bike Channel - Canale Sky 214, con la telecronaca di Luca Gregorio e il commento tecnico del "Diablo" Claudio Chiappucci
. Collegamento dalle ore 16 per le prime tre tappe, alle 17 per la 4ª tappa di sabato 3 settembre e alle ore 12 per la frazione conclusiva, domenica 4 settembre. Interagite con la nostra diretta via Twitter con l'hashtag #AskChiappucci!




Le tappe:
Mercoledì 31 agosto. 1ª tappa: Os - Bergen [147 km]
Giovedì 01 settembre. 2ª tappa: Stord - Odda [202.5 km]
Venerdì 02 settembre 3ª tappa: Ulvik - Suldalsosen [221 km]
Sabato 03 settembre. 4ª tappa: Stavanger - Sadnes [165.6 km]
Domenica 04 settembre. 5ª tappa: Hinna Park - Stavanger [183.8 km]

Squadre partecipanti:
Katusha (Alexander Kristoff, Michael Morkov, Alexander Porsev);
BMC (Damiano Caruso, Alessandro De Marchi, Michael Schar);
IAM Cycling (Roger Kluge, Sondre Holst Enger, Matthias Brandle);
Tinkoff (Erik Baska, Nikolay Trusov, Andrea Montagnoli, Lorenzo Fortunato);
Delko Marseille (Remy Di Gregorio, Fredrik Strand Galta, Evaldas Siskevicius);
Drapac (Peter Koning, Samuel Spokes, William Clarke, Adam Phelan);
Fortuneo (Vegard Breen, Daniel McLay, Eduardo Sepulveda, Chris Anker Sorensen);
One Pro Cycling (Martin Mortensen, Joshua Hunt, Yanto Barker);
Roompot (Pieter Weening, Jesper Asselman, Sjoerd Van Ginneken);
Stölting (Alex Kirsch, Mads Pedersen, Michael Reihs, Christian Mager);
Novo Nordisk (David Lozano, Christopher Williams, Joonas Henttala);
Team Roth (Andrea Pasqualon, Matthias Krizek, Roland Thalmann, Nicola Toffali);
Topsport Vlaanderen (Otto Vergaerde, Kenny de Ketele, Jef van Merihaeghe);
VERVA ActiveJet (Jonas Koch, Adrian Banaszek, Karel Hnik, Michal Podlaski);
Bliz-Merida (Yannick Janssen, Nikolai Tefre Lunder, Pierre Moncorge);
Rabobank Development Team (Hartthijs De Vries, Martijn Budding, Davy Gunst);
Riwal Platform (Troels Vinther, Jonas Wilsly Gregaard, Patrick Clausen);
Coop - ØsterHus (Øivind Lukkedahl, Haavard Blikra);
FixIT.no (Sindre Eid Hermansen, Ken-Levi Eikeland, Adrian Gjolberg);
Joker - Byggtorget (Kristoffer Halvorsen, Reidar Bohlin Borgersen, Bjørn Tore Hoem);
Ringeriks - Kraft (Syver Waersted, Marius Hafsas);
Sparebanken Sør (Carl Fredrik Hagen, Andreas Vagstadt, Herman Dahl);
Virtu Pro Veloconcept (Kasper Asgreen, Thomas Nybo Riis);
ColoQuick CULT (Gustav Larsson, Rune Almindso)

Le maglie:
Maglia Gialla - classifica generale
Maglia Blu - classifica a punti
Maglia a pois - classifica GPM
Maglia bianca - miglior giovane
Maglia arancione - corridore più combattivo

Albo d'oro:

2013 - 1. Sergej Cerneckij, 2. Lars Petter Nordhaug, 3. Zico Waeytens;
2014 - 1. Alexander Kristoff, 2. Magnus Cort Nielsen, 3. Jérôme Baugnies;
2015 - 1. Marco Haller, 2. Soren Kragh Andersen, 3. Michael Olsson.