Spoleto - Norcia: una pedalata per le popolazioni terremotate

08.09.2016

Record di iscritti e di partecipanti per la Spoleto-Norcia in MTB. In 1500 hanno pedalato lungo un tratto dell'ex-ferrovia, un suggestivo tracciato recentemente vincitore dell‘Italian Green Road Award e definito la ciclabile più bella d’Italia. Testimonial dell'iniziativa sono stati il Ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani e Simone Montedoro, il capitano Tommasi della fiction di "Don Matteo", che ha anche partecipato alla pedalata. Parte del ricavato delle iscrizioni, come deciso di concerto tra il Comitato Organizzatore e il Comune di Spoleto, sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto.

L'ennesimo record di iscrizioni e la partecipazione ingente che sempre riesce ad attirare il tracciato confermano il fascino di questo straordinario percorso e la potenzialità di un itinerario ciclabile di grande significato per la valorizzazione e lo sviluppo del territorio, un importante volano di promozione per Spoleto, sopratutto quando la Spoleto - Norcia sarà definitivamente completata e percorribile nei suoi 51 chilometri complessivi.  

Appassionati di bicicletta e di viabilità dolce, ciclisti provenienti da tutta Italia ma anche intere famiglie si sono date appuntamento a Spoleto per partecipare ad una pedalata che si è svolta su tre differenti percorsi. Quello più corto da Spoleto a Caprareccia e ritorno (16 km), adatto anche a famiglie e bambini; il percorso medio di 45 km che ha toccato Spoleto, Sant’Anatolia e Vallo di Nera e per la prima volta in assoluto il percorso Randonnée su una distanza di 125 km tra Spoleto, Cerreto, Sellano, Verchiano, Foligno, un anello che ha unito la Spoleto e Norcia e che si è chiuso sulla ciclabile Spoleto - Assisi.

La Spoleto Norcia in MTB è stata l'appuntamento culminante di una tre giorni dedicata alla mobilità dolce, tre giorni di convegni, animazioni, trekking, visite guidate. Tra gli eventi più rilevanti i due tenutisi sabato scorso: la Pedalata con Francesco Moser lungo la ciclabile Spoleto-Assisi e la "Amatriciana Solidale" in Piazza Garibaldi organizzata insieme al Conspoleto, Confcommercio Spoleto e Sale in Zucca, per raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate e che ha visto testimonial l'attrice Maria Rosaria Russo (il Publico Ministero Lucrezia Volpi di Don Matteo 10) accompagnata dal marito e regista Giulio Manfredonia.