Bike Channel in HD dal 27 gennaio 2016!

27.01.2016

Lo avete chiesto in tanti, ve lo avevamo promesso, ora è ufficiale! Dal 27 gennaio Bike Channel sarà in HD. Con l'alta definizione tutti gli appassionati di ciclismo potranno godersi al massimo i reality, i nuovi programmi e le dirette esclusive del 2016. Una stagione davvero ricca per il mondo delle due ruote: strada, mountainbike, urban... E tanto altro ancora! State con noi!


Bike HD, una puntualizzazione
Quando si prende una decisione, in qualsiasi ambito, ci si espone sempre a critiche e/o ad apprezzamenti. Il nostro passaggio in HD ha scatenato un putiferio e generato una spaccatura in due partiti: quello degli entusiasti, che da tempo ci chiedevano la qualità delle immagini in alta definizione, e quello degli scontenti e degli arrabbiati, che da mercoledì non ci riescono più a vedere.

Lungi da me schierarmi da una parte o dall'altra, visto che la decisione è stata presa di comune accordo dai vertici del canale con quelli di Sky, credo sia importante mantenere toni civili ed educati anche quando si critica e si è in disaccordo. Il passaggio all'HD non porta alcun vantaggio economico a Bike Channel (anzi, semmai un costo in più) e va semplicemente incontro al futuro (e oserei dire anche al presente) della televisione, che per forza di cose nel giro di qualche anno sarà tutta in alta definizione.

Purtroppo, e faccio una considerazione ovvia e banale ma che non si può trascurare, ogni decisione così netta porta con sè un bagaglio di scontenti. Personalmente, mi dispiace per ciascuno di voi che finora ci ha seguito con passione, interesse ed affetto e oggi non sarà più un nostro seguace. Grazie.

Abbiamo avvertito comunque l'esigenza di un ulteriore passo in avanti, anche perchè, e questo è un dato oggettivo, la qualità dei programmi in HD ha un valore indiscutibile, in termini di bellezza e spettacolarità.
Ringraziando ancora ciascuno di voi, ricordate che esprimere la propria opinione è corretto e ogni parere va rispettato, purchè fatto però coi giusti toni. Il mondo la chiama educazione.