Raccontatevi su Bike: 90km attorno a Cormano

29.10.2015

Il mio giro “Quattro stagioni” è bello, intenso e per molti chilometri lontano dal traffico.
Alcuni tratti sono o furono parte dei percorsi di Coppa Agostoni e Giro di Lombardia, così che l’impari confronto tiene sempre acceso il fuoco della passione ciclistica. Dopo i primi diciassette chilometri di pianura, inizia il percorso ondulato su strade secondarie con scorci via via sempre più suggestivi e sempre nuovi al mutare delle stagioni. Poi la prima salita vera di Colle Brianza di cui gli ultimi due chilometri offrono panorami che spaziano dal Gruppo del Monte Rosa con le sue cime riconoscibili a distanza, alle frastagliate Grigne che sovrastano l’operosa pianura Lombarda.

Le ultime due asperità di Monte e Lissolo, pur brevi, sono di quelle che ti danno netta e impietosa la misura del tuo stato di forma con pendenze importanti da togliere il fiato e bruciare le forze residue. Si torna in pianura per gli ultimi chilometri da superare con attenzione al rientro nel traffico caotico da condividere con cautela e rispetto.

Paolo Sacchi