Sardinia Tour, un sogno a pedali

27.05.2014

Avete mai immaginato di andare in Sardegna per pedalare e non solo per andare al mare? Da oggi il sogno è realtà con il Sardinia Grand Tour…
 
Un coast to coast spettacolare, con partenza dal mare color smeraldo di Arzachena e arrivo nelle romantiche rive dell’antica città di mare di Alghero. La Sardegna si può vivere, scoprire e respirare anche in bicicletta. E grazie all’impegno dei ragazzi di Sardinia Gran Tour gli amanti del cicloturismo potranno vivere un’esperienza indimenticabile. Perchè la costa Smeralda, di nome o di fatto, la conoscono più o meno tutti, ma solo attraverso straordinari itinerari in bici potrete scoprire angoli semi-sconosciuti. Il percorso proposto si insinua tra maestose formazioni granitiche, pittoreschi villaggi costieri, verdi pascoli e sorprendenti resti archeologici. Il tutto condito da un tocco di eno-gastronomia di qualità e un’ospitalità di primo livello.
 
Ciò che si vuole proporre non è un mero giro in bicicletta, ma un’esperienza indimenticabile attraverso un’isola che, grazie alla vastità e la varietà dei suoi paesaggi e alla sua cultura millenaria, ricorda un vero e proprio continente.  Ognuno potrà scegliere quanto faticare, dove andare e come costruire il proprio itinerario. A disposizione ci sono 1300 km di strade, idealmente divise in 28 tappe da circa 50 km l’una. Per chi ha voglia di un assaggio l’organizzazione (tutti i dettagli su www.sardiniagrandtour.com) propone il primo di maggio due “antipasti”:
 
- SGT Randonnée: 200km da Arzachena ad Alghero;
- SGT Journey, un viaggio di 5 giorni che attraversa la Sardegna da nord est (Arzachena) a sud ovest (Pula).
 
Insomma, se non avete ancora pensato come spendere qualche giorno delle vostre ferie o volete trascorrere un week-end lungo di primavera in modo originale, questa risulterà una scelta sicuramente azzeccata. Perchè in bici ogni luogo, ogni momento, ogni giornata assume davvero un valore unico e irripetibile…
 
Luca Gregorio