Indoor cycling, innovazione e tradizione

30.07.2015

Nato dall’esigenza di Alfredo Venturi, capostipite dell’indoor cycling in Italia, e del Master Team di innovare l’indoor cycling, Group Cycling - ICY program è un programma di allenamento su bike stazionaria, elaborato da professori di scienze motorie, insieme ad illustri professionisti nel mondo del fitness e in collaborazione con un'azienda leader nel settore come Technogym, che coniuga tradizione ed innovazione, rendendo l'allenamento più efficace e coinvolgente.

Oltre ad un concetto più mirato verso la “simulazione su strada” rispetto ad altri metodi di allenamento riguardanti l’indoor cycling, Group Cycling si avvale di strumenti tecnologici utili a rendere le lezioni più interessanti ed allenanti come la telemetria POLAR in cui, attraverso un software apposito e fasce bluetooth applicate a tutti gli utenti, è possibile monitorare il proprio lavoro cardiaco su uno schermo posto vicino l’istruttore o le videoride: vere e proprie simulazioni di uscita su strada (o mtb) con video del percorso in soggettiva, proiettato su maxischermo ed intensità dello sforzo strettamente correlata con la strada che si sta affrontando.

La bike stazionaria utilizzata principalmente è la Group Cycle, progettata e prodotta dalla Technogym. Delle bikes a disposizione nel panorama dell’indoor cycling, proprio per il motivo precedentemente detto, di voler simulare per quanto possibile una vera bicicletta, la Group Cycle ha un “fattore q” uguale a quello delle bici da strada, regolazioni micrometriche di altezza del sellino e manubrio.

Il movimento Group Cycling in Italia ormai sta coinvolgendo la maggioranza dei centri fitness e delle grosse catene internazionali del settore. Gli istruttori, per conservare tale status, sono tenuti a frequentare corsi di aggiornamento e workshop, in modo da poter costantemente essere aggiornati e professionalmente preparati.

Per saperne di più: www.icyff.com