Giappone, garage sotteranei per le bici

26.02.2015


E' proprio vero che non c'è mai fine alle invenzioni. La bicicletta, in questo senso, regala possibilità quasi sconfinate.

L'ultima idea geniale viene dal Giappone, dove sono stati costruiti dei garage sotterranei per i mezzi a due ruote.
Come funziona? Semplice. Sulla strada c'è un ascensore dove si inserisce il nostro mezzo, tramite un sistema semplice, veloce e che si attiva grazie ad un chip personale. Il garage, robotizzato e in grado di accogliere più di 200 biciclette, è stato pensato per evitare furti e atti di vandalismo, cosa che in Italia, ad esempio, è all'ordine del giorno. Il dispositivo utilizzato si chiama Eco Cycle e porta le biciclette a 11 metri di profondità. In poche e rapidissime operazioni si può così mettere al sicuro la propria bici e metterla al riparo anche dalle intemperie. Quanto ci metterà ad arrivare in Italia.
 
Se volete vedere come funziona guardate qui... http://video.corriere.it/giappone-ecco-come-funziona-l-ingegnoso-garage-sotterrano-bici/7a9eb200-b8db-11e4-b4ca-88f092eacdcb