Lavoro, la bici aiuta

13.11.2014

La bici fa boom, ancora una volta. Secondo uno degli ultimi studi, in Europa oltre 650.000 persone lavorano nell’universo legato alle biciclette. Parliamo quindi di produzione, cicloturismo, vendita, servizi e infrastrutture collegate al nostro amato mezzo a due ruote.

Secondo questa analisi, e facendo un adeguato rapporto, se gli spostamenti in bici passassero dall’attuale 3 per cento al 6, anche gli occupati legati al mondo-bici, entro il 2020, potrebbero arrivare al milione di persone. Un dato che sarebbe un bello smacco per altri settori quali l’auto o l’acciaio.

A fare da traino è comprensibilmente il settore del cicloturismo, in cui lavorano oltre 500mila persone.
Fra i grandi meriti, e vantaggi, dell’economia applicata alla bici c’è il forte legame col territorio, visto che in linea generale la ciclabilità garantisce un contributo maggiore per l’economia locale rispetto a qualsiasi altro mezzo.