25° Crocodile Trophhy: Vittoria di tappa per Bart Classens.

13.10.2019


Bart Classens (NED) vince lo stage 2 del 25 ° Crocodile Trophy a Ringers Rest di Mareeba con un sensazionale tempo di 03h10: 02,5 su un circuito di 76 km.Con un distacco di 33 secondi si piazza in seconda posizione Alan Gordon  e terzo Stijn Van Boxstael (+1: 13min).
Proprio dietro al corridore belga al quarto posto c'è il leader australiano Michael England che non solo difende la maglia del leader, ma aumenta il suo vantaggio su Alan Gordon, a 25 secondi. La leader femminile Angelika Tazreiter (AUT) taglia il traguardo in 3h56: 48 oggi 17esima.

La seconda tappa ha offerto un circuito marathon nel bellissimo Danbulla Forest National Park con la sua foresta pluviale dichiarata Patrimonio dell'Umanità sulle Tablelands Atherton.
Incastonato tra Tinaroo e Lamb, il lussureggiante parco nazionale si estende lungo le rive del pittoresco lago Tinaroo, il famoso santuario degli uccelli e della fauna selvatica e il famoso punto di pesca sulle Tablelands. I riders hanno descritto il terreno di gara come una strada sterrata non tecnica e il profilo altimetrico di 1900vm ha richiesto di salire e scendere sul magnifico Monte Edith con tre grandi salite, noto ai locali come "Mt Edith Loop".

Il vincitore della tappa di oggi è Bart Classens, Paesi Bassi. Dopo aver perso 14 minuti ieri, oggi è andata bene “Ieri è stato terribile, ma oggi è andata molto meglio perché sono stato in grado di guidare nel gruppo di testa dei quattro tutto il giorno e abbiamo lavorato bene insieme. Nell'ultima salita ho attaccato e insieme al sudafricano [Gordon] ci siamo allontanati dal leader della corsa. L'ho lasciato indietro poco prima del traguardo ed è stato tutto gas per me fino alla fine, guardandomi costantemente alle spalle. "

Con un quarto posto, l'australiano Michael England (nr. 201) ha difeso il suo vantaggio generale in gara e ha un distacco di 25 secondi dal sudafricano Alan Gordon (nr. 3). Il distacco di 9:30 minuti dal terzo Brandan Marquez Fernandez e aumenta a quasi 13 minuti per Bart Classens al quarto posto promette un'eccitante gara davanti. Il leader belga Amateur 2 Bram Saeys (209) e il pilota Elite Alex Malone (nr. 205) sono al quinto e sesto posto con un distacco di poco più di 19 minuti dall'Inghilterra.

La tappa 3 di domani sarà una maratona di 83 km lungo strade ghiaiose veloci e attraverso la foresta pluviale fino a Wondecla, un piccolo villaggio vicino alla storica città mineraria di Herberton.

700 km | 13,000 vm | 8 giorni
STAGE 1 – Saturday 12 October | Cairns – Ringers Rest (80 km / 2100 vm)
STAGE 2 – Sunday 13 October | Ringers Rest – Ringers Rest (76 km / 1900 vm)
STAGE 3 – Monday 14 October | Ringers Rest – Wondecla (74 km / 1700 vm)
STAGE 4 – Tuesday 15 October | Wondecla – Wondecla (98 km / 3200 vm) “Queen Stage”
STAGE 5 – Wednesday 16 October | Wondecla – Skybury (120 km / 1600 vm)
STAGE 6 – Thursday 17 October | Skybury – Skybury (125 km / 1200 vm)
STAGE 7 – Friday 18 October | Skybury – Hartley’s Croc Adventures (84 km / 800 vm)
STAGE 8 – Saturday 19 October | Hartley’s Croc Adventures – Port Douglas (34 km / 900 vm) “Greg Parr Stage”


ProsRivivi il meglio della gara: non perderti lo straordinario Crocodille Trophy movie in esclusiva su #bikechannel il 15 novembre alle ore 21:15