Un pensiero a tutte le donne

08.03.2019

È una storia di qualche giorno fa, ma la raccontiamo oggi.

Nicole Hanselmann, svizzera, durante la prima classica olandese di stagione è partita forte.
Al km 30 della Omloop het Nieuwsblad aveva già due minuti di vantaggio sulle sue avversarie, tanto che stava “pericolosamente” raggiungendo gli uomini, partiti con 10 minuti di anticipo.  
Si è deciso di fermarla, tutta la gara femminile è rimasta bloccata per 5 minuti per distanziare i due gruppi.
Ripresa la gara il momento era scappato, l’atleta è arrivata 74esima: forse le cose sarebbero andate comunque così, di sicuro è rimasta un po’ di amarezza per lo stop forzato.

È una piccola storia, ma la raccontiamo oggi per fare gli auguri a tutte le cicliste e a tutte le donne: che possano sempre correre forte, fortissimo, verso i loro traguardi.

E se lo stanno facendo, lasciatele correre!