La coppa del mondo Eliminator torna in città

30.03.2017

Con la nuova stagione di mountain bike ormai entrata nel vivo, resta solo una competizione in attesa nel calendario UCI, ed è una lieta novità. Il 2017 infatti vedrà tornare sulle scene internazionali la Coppa del Mondo di Eliminator: la velocissima competizione a quattro corridori ispirata alla BMX. Una prova dalla storia giovanissima, presentata a livello mondiale solo dal 2010, ma che dopo poche stagioni sembrava destinata a svanire nell'oblio. A riportarla in auge non ci ha pensato l'Unione Ciclistica Internazionale, bensì un'organizzazione piccola ma ambiziosa come City Mountain Bike, che è partita da un'idea tanto semplice quanto geniale: disputare le prove di Eliminator in mezzo alla gente, nel centro delle piccole città.

Il ritorno della Coppa del Mondo di XCE (cross-country eliminator resta il nome ufficiale), dopo tre anni di assenza, coinciderà dunque con un tour di eventi cittadini. L'iniziativa è possibile grazie alla partnership tra i due soggetti promotori, che hanno deciso di unire le forze per spingere la disciplina ai livelli più alti: UCI e City Mountain Bike, con quest'ultima che si occuperà di tutti gli aspetti organizzativi, dalla promozione ai cronometristi passando per la produzione televisiva.

Da maggio a ottobre, dall'Italia al Libano, la Coppa del Mondo di Eliminator 2017 visiterà otto città in sette Paesi da tre diversi continenti. Ecco il calendario delle prove:
05/06 maggio - Volterra (Italia)
03/04 giugno - Columbus (Ohio, Stati Uniti)
24/25 giugno - Waregem (Belgio)
29/30 luglio - Bangkok (Thailandia)
26/27 agosto - Winterberg (Germania)
02/03 settembre - Apeldoorn (Paesi Bassi)
23/24 settembre - Anversa (Belgio)
15/16 ottobre - Beirut (Libano)

La stagione XCE 2017 si concluderà infine con gli Urban Cycling World Championships, che oltre all'Eliminator assegneranno i titoli iridati di trial e BMX freestyle. La prima edizione di questa nuova rassegna si svolgerà in Cina, nuova terra di conquista dell'Unione Ciclistica Internazionale, specie dopo la partnership firmata con il colosso cinese Wanda Group che organizzerà diverse competizioni nel paese orientale. Come spesso capita per questo tipo di iniziative ancora nebulose, il programma della rassegna mondiale è indefinito: data e luoghi verranno resi noti da Aigle più avanti durante la stagione.


La Coppa del Mondo Eliminator organizzata in collaborazione con City Mountain Bike sarà seguita anche da Bike Channel. In occasione di ogni tappa trasmetteremo ampie sintesi delle corse, con interviste e approfondimenti dedicati ai diversi eventi cittadini.



(foto via Twitter)