My Bike. 2/ La Roubaix di Marco

08.12.2016

Bike Channel vuole raccontare la passione per il ciclismo attraverso le vostre bici e i vostri racconti. Ogni settimana pubblichiamo una bici diversa, per scrivere tutti insieme quel grande romanzo che è la nostra passione per la bicicletta.


La bici di questa settimana ci arriva da Marco Cometto (Castiglione Torinese).

Sono un appassionato di ciclismo da una vita, ma sono "solo" 30 anni che lo pratico regolarmente, in MTB, grazie alla passione che mi ha trasmesso mio fratello Paolo che purtroppo non c'è più. Non ho mai partecipato a gare ma ho sempre vissuto la bici come "mezzo di contatto" con la natura e con me stesso, solo chi pedala può capire cosa vuol dire arrivare con il proprio mezzo in cima alle montagne e sentire il solo rumore del vento e dei propri pensieri liberi dalla quotidianità.

Questa che vedete è la mia prima specialissima, una Specialized Roubaix. A vederla così nuova potrà sembrare strano, ma questa bici ha una storia lunga... 50 anni. Questi sono infatti gli anni che sono passati da quando sono nato a quando mia moglie Raffaella e mia figlia Carlotta hanno deciso di regalarmela.

Era il 14 Maggio 2016, giorno del mio cinquantesimo compleanno. Ero in ufficio e stavo lavorando, quando la segretaria mi chiama e mi dice che un corriere mi sta attendendo in cortile. Stupito, visto che non stavo attendendo nessuna consegna personale, scendo e mi trovo davanti il proprietario del negozio in cui ho sempre comprato tutte le mie MTB (cicli Stroppa Marchetti di San Mauro Torinese)... mi guarda, mi fa gli auguri e mi consegna questa bici! Forse ci sarebbe voluta anche un po' di coramina per superare lo shock!

La parte più significativa di questo regalo è il fatto che mia moglie ha sempre avuto paura che io acquistassi una bici da strada ed io ho sempre rispettato questa sua volontà. "Comprati pure tutte le mountain bike che vuoi ma ti prego di non comprarti una bici da strada" - questo è quello che mi ha sempre detto... Immaginate quale forzatura sulla sua volontà ha dovuto fare per accontentare quello che era il mio desiderio da una vita!

Ecco, questo è quanto, una storia breve ma intensa.




Volete condividere con noi la vostra bici e i vostri racconti? Mandateci una mail a info@bikechannel.it con una foto della vostra bici e raccontanteci la sua storia, come l'avete incontrata, come è cambiata nel tempo, quali avventure avete vissuto insieme e quali saranno le prossime.



My Bike. 1/ La Giant di Massimiliano