Il Bicycle Film Festival ritorna in Italia

18.10.2016

Esistono diversi modi per diffondere la cultura del ciclismo e della bicicletta, qualcosa che dovrebbe rappresentare l'obiettivo di chiunque abbia un ruolo in questo settore, e che abbia a cuore il futuro dei ciclisti e dei luoghi in cui vivono. Uno dei modi più efficaci è quello di stuzzicare l'immaginario, di chi pedala e di chi forse vorrebbe farlo ma ancora non lo sa. Il cinema è da sempre uno strumento dalla forza dirompente nella creazione di immaginari, una fabbrica di sogni che affascina chiunque sin dalla più tenera infanzia. Deve essere stata questa la constatazione fatta dal ciclista newyorkese Brendt Barbur, che dopo essere stato investito per l'ennesima volta per le strade della Grande Mela ha pensato bene di rilanciare la voce dei ciclisti tramite una rassegna cinematografica.

Il Bicycle Film Festival (BFF) nasce così, nel 2001, con una piccola edizione in uno scantinato di New York. Da allora, si è svolto in oltre 75 città in tutto il mondo, raccogliendo più di un milione di spettatori alle sue proiezioni. Da Amsterdam a Città del Messico, da Sidney a Milano, questo festival itinerante, sempre più allargato anche a musica e arte, celebra la bicicletta in tutta la sua bellezza a 360°. Cicloturismo, sport, mobilità, avventura, gioco ma anche musica, moda e vita di comunità: c'è ogni forma di ciclismo nel programma di questo festival che ha da subito raccolto un grande seguito di appassionati, professionisti, addetti ai lavori, diventando un fenomeno internazionale.


Dal 20 al 22 ottobre, dopo due anni di pausa, il BFF ritorna a calcare anche le scene italiane. Per tre intense giornate, la bicicletta sarà protagonista a Santeria Social Club, la factory creativa nata a Milano nel novembre 2015, che nel corso di questo suo primo anno di vita si è trasformata velocemente in un luogo di riferimento per i ciclisti della città. Due giorni di proiezioni, una mostra, interviste, dj set, concerti e persino eventi in sella, come la gara dedicata alle ruote da 12", il bike polo, le gare ideate dai messenger cittadini e una sfida di montaggio/smontaggio. Il menù è denso e lo scopriremo giorno dopo giorno, ma nel frattempo vale la pena annullare altri impegni previsti per quelle giornate, perchè la protagonista sarà soltanto la bici.

BICYCLE FILM FESTIVAL MILANO
dal 20 al 22 ottobre
Santeria Social Club
Viale Toscana 31, Milano

Programma completo sul sito del BFF (in inglese), sulle pagine di Santeria Social Club o sull'evento Facebook dedicato.
Prevendite dei biglietti a questa pagina: www.mailticket.it/spettacolo/6703.