Omloop Het Nieuwsblad: in diretta il 28 febbraio su Bike Channel

23.02.2015

Sabato 28 febbraio Bike Channel vi porta nell'inferno del nord con la Omloop Het Nieuwsblad. La 70esima edizione di una delle classiche del Belgio ricalcherà per gran parte il percorso tradizionale sulle strade delle Fiandre orientali, ma ci sarà la grande novità del muro di Kaperij, conosciuto anche come Bosgat, lungo 1km e con una pendenza media del 5,5 per cento (con punte al 9). In totale i corridori dovranno così affrontare 11 muri sul pavè, con tre passaggi sull'Haaghoek, prima del consueto arrivo a Gand. Tra i partecipanti ci sarà il vincitore dello scorso anno, il britrannico Ian Stannard, Bradley Wiggins  e Tom Boonen.
 
 
La gara verrà trasmessa su Bike Channel, canale 214 della piattaforma Sky, in diretta alle 14.15, in replica alle 20.00 e alle 23.45. Vivi in esclusiva con il commento di Gian Luca Giardini e Paolo Savoldelli una delle classiche del pavé.
 
 
Storia 
 
 
La Omloop Het Nieuwsblad  è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si tiene annualmente nella provincia delle Fiandre Orientali, in Belgio.
La corsa venne organizzata per la prima volta nel 1945, dal giornale Het Volk in risposta al Giro delle Fiandre, organizzato dal giornale Het Nieuwsblad. Fino al 2008 ha usato il nome Omloop Het Volk e, quando lo stesso anno l'Het Volk non fu più pubblicato, iniziò ad essere organizzata dall'Het Nieuwsblad e venne rinominata Omloop Het Nieuwsblad a partire dalla sessantaquattresima edizione, quella del 2009.
 
La gara fa da apertura al calendario ciclistico belga, e di solito è disputata l'ultimo sabato di febbraio o il primo di marzo. Numerosi sono i campioni che si sono imposti in questa classica del nord, quasi tutti belgi, da Eddy Merckx (che qui ottenne il suo primo podio in una grande classica) a Roger De Vlaeminck (vincitore nel 1969 alla prima gara da professionista), da Peter Van Petegem a Johan Museeuw, ma anche gli italiani si sono spesso ben comportati in questa corsa, si ricordano infatti le vittorie di Franco Ballerini, Michele Bartoli, Filippo Pozzato e Luca Paolini. Anche Fausto Coppi vinse la corsa nel 1948, ma venne poi declassato al secondo posto per un cambio di ruota non ammesso.
 
Nel 1986 e nel 2004 la gara non si è svolta a causa della neve. Dal 2006 viene disputata anche un'edizione femminile per cicliste Elite, e dal 2009 anche un'edizione riservata agli Under-23.
 
 
 
 
Alba d'oro
 
 
Anno     Vincitore                              Secondo                                   Terzo
 
2010     Juan Antonio Flecha       Tyler Farrar                       Heinrich Haussler
                                                         
2011     Sebastian Langeveld     Juan Antonio Flecha       Mathew Hayman
 
2012     Sep Vanmarcke               Tom Boonen                     Juan Antonio Flecha
 
2013     Luca Paolini                     Stijn Vandenbergh           Sven Vandousselaere
 
2014     Ian Stannard                    Greg Van Avermaet         Edvald Boasson Hagen