Tour dell'Oman: vivilo in esclusiva su Bike Channel! Dal 18 al 23 febbraio

18.02.2015

Dal 18 al 23 febbraio, ogni giorno alle ore 18, Bike Channel trasmetterà in esclusiva assoluta gli highlights di ognuna delle sei tappe in programma. Attesi al via, tra i big, proprio il nostro Vincenzo Nibali, Tejay Van Garderen, Rafal Majka, Peter Sagan, Joaquim Rodriguez, Alejandro Valverde, Fabian Cancellara, Tom Boonen e Rui Costa mentre Froome, assente, non potrà difendere il titolo.

Su Bike Channel, canale 214 della piattaforma Sky, arrivano in esclusiva le immagini della sesta edizione del Tour of Oman. Negli ultimi due anni il successo è andato al campione del team Sky Chris Froome, ma contano importanti piazzamenti anche Alberto Contador (secondo nel 2013) e Vincenzo Nibali (secondo nel 2012).

Vivi in esclusiva su Bike Channel gli highlights di ognuna delle sei tappe della sesta edizione del Tour of Oman. Assente Chris Froome, vincitore delle ultime due edizioni, c'è grande attesa per il nostro Vincenzo Nibali, al primo appuntamento importante del suo 2015. Fra i big in gara anche Rodriguez, Majka, Cancellara e Valverde. Telecronaca di Gian Luca Giardini e commento tecnico di Paolo Savoldelli.


Storia
Il Tour of Oman (it. Giro dell'Oman) è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada che si disputa in Oman nel mese di febbraio. Creata nel 2010, è stata subito inserita nel calendario del circuito continentale UCI Asia Tour, classe 2.HC.
Creata nel 2010 dalla Amaury Sport Organisation, la prima edizione è consistita in sei tappe, corse dal 14 al 19 febbraio.[1]

Durante la corsa, il leader della classifica generale veste una maglia rossa, il leader della classifica degli sprint è distinto da una maglia verde ed il miglior giovane veste una maglia bianca. Vista l'assenza di vere salite lungo il percorso, non è prevista una classifica scalatori. Il corridore più aggressivo veste una maglia bianca con pois verdi e rossi.

Albo d'oro
Anno     Vincitore                                      Secondo                                                 Terzo
2010     Svizzera Fabian Cancellara     Norvegia Edvald Boasson Hagen     Australia C. Meyer
2011     Paesi Bassi Robert Gesink     Norvegia Edvald Boasson Hagen     Italia Giovanni Visconti
2012     Slovacchia Peter Velits              Italia Vincenzo Nibali                            Francia T. Gallopin
2013     Regno Unito Chris Froome     Spagna Alberto Contador                    Australia Cadel Evans
2014     Regno Unito Chris Froome     Stati Uniti Tejay van Garderen             Colombia R. Urán