La pista ciclabile Haruvit dedicata a Gino Bartali

08.05.2018

Quest’anno per la prima volta la partenza del 101° Giro d’Italia è stata al di fuori dell’Europa ed in omaggio alla memoria di Gino Bartali è partita da Gerusalemme, un evento davvero storico e ricco di emozioni.
Giovedì 3 Maggio, il giorno prima della partenza del Giro, si è tenuta la cerimonia di inaugurazione della pista ciclabile di 14 chilometri nella Foresta KKL di Haruvit, sulle colline occidentali della Giudea. 

La pista porterà il nome del grande Gino
, per ricordare le straordinarie azioni del campione, Giusto tra le Nazioni: tre anni dopo la sua scomparsa il suo nome è inciso sul Muro d'Onore nel Giardino dei Giusti nel Memoriale del Yad Vashem a Gerusalemme. Durante la seconda guerra mondiale ha salvato la vita a centinaia di ebrei trasportando, nascosti nella sua bicicletta, i documenti falsi che garantivano via di fuga e protezione. Il campione italiano è stato perciò reso cittadino onorario di Israele dalle autorità del paese.
Durante la cerimonia in cui è consegnato il certificato di cittadinanza commemorativa alla nipote Gioia Bartali è stato ricordato come uomo di pace, esempio di coraggio, altruismo, saggezza.

Il KKL Italia Onlus, L’Ente Nazionale Ebraico per l’Ambiente, organizzerà a Milano il 23 maggio 2018 una Serata di Gala per onorare la sua figura e raccogliere fondi a favore del progetto “pista ciclabile Haruvit” a lui dedicata, con il patrocinio del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio e il gemellato museo Acdb di Alessandria.

Un progetto, quello della pista ciclabile di Haruvit, che permetterà a migliaia di persone di scoprire e vivere la natura delle foreste e delle colline della Giudea. La Foresta di Haruvit si trova nei pressi di Bet Shemesh, a 50 km da Gerusalemme. Migliorare la rete di percorsi ciclabili è una delle tante attività del KKL: permette a un numero sempre maggiore di persone di scoprire e vivere la natura. Il Keren Kayemeth LeIsrael (KKL), l’Ente Nazionale Ebraico per l’Ambiente, lavora da 117 anni per promuovere la pacifica coabitazione di tutti i popoli cercando di rendere Israele e il resto del mondo, migliori, più ecologici e verdi, fornendo il proprio contributo e know-how a molti Paesi in difficoltà.

Per partecipare alla serata di gala l’offerta minima per ciascun biglietto è di 150€ a persona e 250€ a coppia.
Per info: kklmilano@kkl.it