Con Vincenzo Nibali al Ghisallo

19.02.2018

Come si onora un luogo mitico e Santo come il Ghisallo se ci si chiama Vincenzo Nibali? Vincendo una corsa, il Giro di Lombardia, rivincendola e dominandola da fuoriclasse. E poi ancora. Con un dono. Con una maglia. Quella del primo Lombardia. Da consegnare nel cuore del Museo del Ciclismo Madonna del Ghisallo di Magreglio (Como): come ha deciso di fare Vincenzo Nibali che martedì 20 febbraio 2018, alle ore 17, per l’apertura straordinaria del Museo. Nella galleria di cimeli e di maglie (la più grande collezione di maglie rosa al mondo), arriva dunque la maglia dello Squalo.

Il 20 febbraio a Magreglio sarà dunque il Nibali Day, perché come da qualche tempo ormai sognavano il presidente della Fondazione Antonio Molteni e la direttrice Carola Gentilini, al @MuseoGhisallo arriva il grande campione che ha deciso di donare la sua maglia del Giro di Lombardia 2017, una promessa che aveva fatto e che ha mantenuto mettendosi a disposizione per un evento, aperto al pubblico, dedicato a tutti gli appassionati di ciclismo che frequentano il Museo, la casa del ciclismo come voleva Fiorenzo Magni il suo fondatore.




Foto Bettini / per @MuseoGhisallo