MioID, il braccialetto che salva la vita

14.11.2017

Anche un semplice braccialetto, in determinate situazione, può salvare la vita a una persona. E' la conclusione che ha spinto Helpcodelife alla realizzazione di MioID, un normalissimo braccialetto di plastica, all'interno del quale però sono raccolte un gran numero di informazioni salvavita.

Il grande pittore espressionista Hans Hoffmann una volta disse che "la capacità di semplificare significa eliminare il superfluo in modo che sia la necessità a parlare". E la necessità, in caso di primo soccorso, spesso è l'accesso al maggior numero di informazioni sul ferito nel minor tempo possibilie. MioID si muove esattamente in questa direzione: un modo semplice per accedere, memorizzare, gestire e condividere le informazioni della propria salute.

Attraverso una semplice scansione è possibile accedere in pochi secondi al profilo personale, in qualsiasi momento e ovunque, sul quale ognuno ha la possibilità di memorizzare i propri dati su allergie, contatti, malattie, medicamenti, specialisti e storico sanitario. Al medesimo profilo può accedere anche il medico curante, che tramite un profilo personale può interagire con i dati e aggiornarli rispettando la più assoluta privacy. In caso di incidente o malore, i dati sono consultabili velocemente dai soccorritori attraverso una comune applicazione di lettura QR code che scansiona il codice riportato internamente al braccialetto, che sono addirittura tradotte in automatico nella lingua impostata sul telefono di chi effettua la scansione.

Come ciclisti sappiamo bene i rischi che corriamo ogni giorno sulle strade, minacciati da automobilisti e guidatori di mezzi pesanti che non si fanno problemi a sfiorarci ad altissime velocità, spesso distratti dagli occhi sul display di un cellulare anzichè sulla strada. Sappiamo dunque di pedalare sempre sul filo del rasoio, e una soluzione di questo genere può salvarci letteralmente la vita. Helpcodelife ha pensato apposta all'utilizzo degli sportivi, abbinando al braccialetto anche la possibilità di riportare lo speciale codice su targhette da appendere alle borse o direttamente sul casco, come sperimentato dai concorrenti de "La Sfida 4", il reality show di Bike Channel che ha esordito ieri sera sul canale 214.

Tutte le informazioni su MioID sono sul sito helpcodelife.com.


Maggiori info