I mondiali di ciclocross singlespeed a Verona

25.10.2017

Il campionato del mondo di ciclocross singlespeed (SSCXWC) è l'evento dell'anno per ogni amante del ciclocross e delle bici monomarcia. Si svolge sin dal 2007 e questa è la prima volta che abbandona il Nuovo Mondo per raggiungere la vecchia Europa, e l'Italia! In parte un'autentica gara di ciclocross e in parte una festa, il SSCXWC è un'esperienza davvero unica. Alcuni l'hanno definito come un festival di bici singlespeed con una marea di birra e, incidentalmente, una gara ciclistica al suo interno.

Le regole sono semplici e minimali, fornite ogni anno dagli organizzatori: le bici devono essere monomarcia, bisogna indossare un costume e non comportarsi da idioti. Al di là di questo, si potrebbe dire che è tutto un gran casino, un mucchio di bella gente che si diverte in bici, corridori e accompagnatori, amici e curiosi, tutti insieme uniti dal desiderio di condividere le proprie due passioni e l'amore per il divertimento e la giocosità che caratterizzano questo appuntamento. E' difficile prendere le cose sul serio durante il weekend, e se uno le prende davvero sul serio, probabilmente sta sbagliando tutto.

L'evento sarà ospitato in una delle città più storiche e affascinanti del nord Italia, Verona. In particolare, la gara si svolgerà nel cuore della città, in un parco circondato dai vecchi bastioni austriaci che proteggevano la città nel XIX secolo.

Il SSCXWC è aperto a tutti gli appassionati di bici monomarcia. Per correre è sufficiente avere una singlespeed da ciclocross, o riconvertita al ciclocross. I copertoni possono avere ampiezza massima di 35 mm, i manubri da corsa o da ciclocross sono molto apprezzati, ma si può gareggiare anche con un manubrio dritto, benchè chi lo faccia sarà guardato con sospetto. Non sono richiesti tesseramenti ne' certificati medici, chiunque è responsabile di se' stesso.

Il programma prevede un primo appuntamento nella mattinata di venerdì 1° dicembre a Porta Palio per una pedalata enogastronomica, cui seguirà nel pomeriggio l'apertura delle iscrizioni, il benvenuto e persino una visita guidata al centro di Verona. Il giorno successivo sarà interamente dedicato alle qualificazioni, accompagnate dalle prime birre che aumenteranno sempre di più di numero con la cena e il party che andrà avanti fino a notte fonda. Domenica 3 dicembre le tre gare mondiali, ciascuna della durata di 50 minuti. Si parte con la corsa più popolare, denominata "Siamo tutti dei perdenti", cui seguono le due finalissime, maschile e femminile. Da mezzogiorno in avanti saranno le birre a tornare protagoniste, con le premiazioni, il pranzo, la lotteria e la festa finale.

Le iscrizioni sono aperte sino al 12 novembre a questa pagina, c'è la possibilità di fruire di diversi pacchetti, da quello per gli atleti all'accesso alle feste e alle cene, oltre naturalmente ai voucher per acquistare le birre. Tutte ma proprio tutte le informazioni necessarie sono sul sito sscxwcita17.com.