Vigorelli-Ghisallo, anno terzo

20.10.2017

Si svolgerà domenica 29 ottobre, appuntamento di fine stagione già divenuto tradizionale, la terza edizione della Vigorelli-Ghisallo, la pedalata non competitiva tra i due monumenti del ciclismo italiano, organizzata dal Comitato Velodromo Vigorelli e dal Museo del Ghisallo con il supporto di Upcycle Bike Café. Un evento di festa aperto a tutti gli appassionati di ciclismo e non solo, il cui unico spirito è celebrare e difendere due luoghi dall'enorme importanza nell'immaginario ciclistico italiano (e non solo).

Non c'è competizione ne' classifica, l'iscrizione è di pochi euro (6 quest'anno) utili semplicemente a coprire le spese e rifocillare i pedalatori al termine di una settantina di chilometri su strade aperte al traffico, senza particolari difficoltà altimetriche se non l'ascesa conclusiva al Ghisallo dal lato facile, ovvero quegli otto chilometri da Canzo con pendenze perlopiù dolci, ad eccezione di qualche breve passaggio in doppia cifra nel finale. Naturalmente nulla impedisce ai più allenati di allargare il giro, magari proseguendo verso Onna per costeggiare il lago e affrontare il Ghisallo duro, il versante da Bellagio protagonista ogni anno al Giro di Lombardia. In quanto più allenati, d'altronde, non avranno difficoltà ad arrivare comunque in tempo per il pranzo e la visita del Museo, un momento di socialità condiviso da tutti i ciclisti milanesi che rappresenta da sempre il piatto forte di questa iniziativa, entrata da subito nel cuore degli appassionati.

Il programma della giornata prevede il ritrovo alle 8 al Vigorelli per colazione, registrazione e foto di rito. Alle 9 tutti in sella per una pedalata che partirà a gruppo compatto ma vedrà presto il plotone sgranarsi a seconda delle velocità e delle strade scelte liberamente dai partecipanti (benchè esista un percorso consigliato). Al Ghisallo i partecipanti troveranno un pranzo al sacco e le porte del museo aperte, per riprendersi dalla pedalata. Il ritorno avverrà invece in autonomia, scegliendo un treno o proseguendo la pedalata in senso inverso.

Tutte le informazioni si trovano sul sito del Comitato Velodromo Vigorelli o sull'apposito evento Facebook. Le iscrizioni sono raccolte in anticipo (entro il 23 ottobre) sulla pagina di eventbrite.