La Berruti, festa per le bici storiche

23.06.2017

A pochi giorni dal duecentesimo compleanno della bicicletta, il Museo della Bicicletta di Cosseria (Savona) festeggia con il suo annuale MuseoTour, una pedalata gioiosa ed evocativa, che da quest'anno prende il nome del fondatore del museo: la Luciano Berruti.

Il museo di Cosseria è infatti un'idea e un progetto della famiglia Berruti, capitanata dai baffi più famosi del ciclismo, quelli di Luciano Berruti, che da anni dedica anima e corpo alla salvaguardia e alla diffusione del patrimonio storico del ciclismo. Luciano e i suoi figli sono una figura riconoscibile sulle strade di un gran numero di competizioni, presenti sin dagli albori all'Eroica, sono diventati presto un riferimento per tutte le ciclostoriche eppure allo stesso tempo si può vedere Luciano pedalare in testa nel giro di ricognizione alle criterium del circuito Red Hook, così come nelle varie edizioni dell'Eroica in giro per il mondo, sino all'Eroica Britannia della scorsa settimana.

Il Museo della Bicicletta di Cosseria è il luogo che testimonia ad ogni passo la passione dei Berruti. Allestito nella ex scuola elementare di Bosi, frazione di Cosseria di cui ormai costituisce il centro riconosciuto, il Museo espone bici e cimeli raccolti nel tempo, abbracciando più di cento anni di storia del ciclismo: la maglia rosa di Fausto Coppi, la maglia di campione d’Italia di Learco Guerra, la bicicletta del recordman Francesco Moser, modelli dei marchi più conosciuti comprese bici di fine ottocento e dell'anteguerra.

L'edizione 2017 del Museo Tour è prevista per domenica 25 giugno. Il ritrovo è fissato alle ore 8.00 presso il Museo della Bicicletta di Cosseria (SV). La partenza avverrà due ore più tardi (ore 10.00) per una pedalata di circa 40 chilometri su strade aperte al traffico con un dislivello di 400 metri, ad andatura controllata e gruppo compatto. Al termine ci sarà un pranzo per tutti all'interno della Pro Loco Cosseria. La quota di iscrizione è di 15 euro, 2 dei quali verranno devoluti alla missione di Padre Albano Passarotto in Madagascar. Per tutti i dettagli, sulla giornata del 25 giugno e sul Museo della Bicicletta, si può fare riferimento al sito www.veloretro.it.

E per chi non potrà partecipare alla Luciano Berruti, c'è comunque una possibilità da lontano per aiutare il Museo della Bicicletta. Il videomaker Marco Rimondi, cresciuto a meno di tre chilometri da Cosseria, sta realizzando un documentario totalmente incentrato sulla figura di Luciano Berruti. Il film è un sogno condiviso da Marco e da tutta la comunità de L'Eroica, ma per realizzarlo ha bisogno di fondi. Chiunque volesse contribuire, può partecipare alla campagna di crowdfunding lanciata su questa pagina: triboom.com/eroica/project/berruti.