Giro Rosa, cresce l'attesa

22.06.2017

Mancano meno di giorni al via del Giro Rosa, con l'edizione numero 28 che scatterà da Aquileia il 30 giugno. Dopo le emozioni del #Giro100 e lo straordinario ritorno del Giro d'Italia under23, la penisola è attraversata ancora una volta da sfide ciclistiche di livello mondiale, a completare un trittico davvero unico al mondo.

Nella giornata di oggi sono state ufficializzate le formazioni al via, che verranno presentate pubblicamente giovedì 29 giugno alle 21 davanti alla splendida Basilica di Aquileia. In gara ci saranno tutte le principali formazioni del movimento internazionale, a partire dalla Boels-Dolmans di Megan Guarnier ed Anna van der Breggen e dalla Wiggle High 5 di Elisa Longo Borghini, passando per l'Orica di Annemiek van Vleuten e la WM3 di Kasia Niewiadoma. Una start list di altissimo livello, come ormai d'abitudine, per un percorso più semplice dell'anno passato, ma mai così vario.

Dopo la cronosquadre di partenza da Aquileia a Grado (11.5 km), la corsa resta tra Friuli per i primi quattro giorni, con frazioni nervose alternate a sicuri sprint di gruppo. Dopo un lungo trasferimento il Giro Rosa riparte dalle Marche con la quinta tappa, una cronometro individuale di 12.7 chilometri, che anticipa un'altra giornata dedicata alle velociste. L'altimetria si complica parecchio nelle ultime giornate, prima con due tappe molto ondulate di 140 chilometri a Baronissi e Palinuro e infine, passata la giornata mangia&bevi di Polla, il gran finale di Torre del Greco, con il Vesuvio che sarà giudice ultimo di questa edizione.

Giuseppe Rivolta, patron e storico direttore del Giro Rosa, ha presentato così la corsa di quest'anno: "Ci avviciniamo alla partenza e le emozioni aumentano di giorno in giorno. I preparativi proseguono in tutta Italia e ringrazio tutti per l'impegno che ci stanno mettendo per finalizzare l'evento ciclistico femminile più importante del mondo. Avremo al via la maggior parte delle più forti atlete mondiali, siamo sicuri che assisteremo a una corsa ogni anno sempre più spettacolare. Il Giro si avvicina ai suoi primi trent'anni e per arrivare a questo traguardo bisogna fare le cose in grande".


Le tappe:
Venerdì 30 giugno. 1ª tappa: Aquileia - Grado (cronometro a squadre) [11.5 km]
Sabato 01 luglio. 2ª tappa: Zoppola - Montereale Valcellina [122.2 km]
Domenica 02 luglio. 3ª tappa: San Fior - San Vendemmiano [100 km]
Lunedì 03 luglio. 4ª tappa: Occhiobello - Occhiobello [118 km]
Martedì 04 luglio. 5ª tappa: Sant'Elpidio a Mare (cronometro individuale) [12.7 km]
Mercoledì 05 luglio. 6ª tappa: Roseto degli Abruzzi - Roseto degli Abruzzi [116.2 km]
Giovedì 06 luglio. 7ª tappa: Isernia - Baronissi [142 km]
Venerdì 07 luglio. 8ª tappa: Baronissi - Centola/Palinuro [141 km]
Sabato 08 luglio. 9ª tappa: Centola/Palinuro - Polla [122.3 km]
Domenica 09 luglio. 10ª tappa: Torre del Greco - Torre del Greco [124 km]

Squadre partecipanti (e principali iscritte provvisorie):
Boels Dolmans (Megan Guarnier, Anna van der Breggen, Amalie Dideriksen, Lizzie Deignan);
Wiggle High5 (Elisa Longo Borghini, Giorgia Bronzini, Jolien D'Hoore);
WM3 (Kasia Niewiadoma, Anna Plichta, Valentina Scandolara);
Canyon SRAM (Elena Cecchini, Alena Amialiusik, Trixi Worrack);
BTC City Ljubljana (Eugenia Bujak, Corinna Lechner, Anna Zita Maria Stricker);
Orica–Scott (Annemiek van Vleuten, Katrin Garfoot, Jessica Allen);
Cervelo Bigla (Lotta Lepistö, Ashleigh Moolman-Pasio, Stephanie Pohl);
Cylance (Kirsten Wild, Rossella Ratto, Małgorzata Jasińska);
Conceria Zabri (Carmela Cipriani, Yevgenia Vysotska);
FDJ Nouvelle Aquitaine (Shara Gillow, Charlotte Bravard);
Hitec Products (Simona Frapporti, Katrine Aalerud);
Veloconcept (Amber Neben, Doris Schweizer, Sara Penton);
Lensworld–Kuota (Tatiana Guderzo, Alessia Cucinotta, Alice Maria Arzuffi);
Lares–Waowdeals (Thalita de Jong, Daniela Reis, Sofie de Vuyst);
Sunweb (Coryn Rivera, Juliette Labous, Molly Weaver);
Astana (Carolina Rodriguez, Arlenis Sierra, Sofia Beggin);
Alè–Cipollini (Chloe Hosking, Marta Bastianelli, Daiva Tuslaite);
BePink (Olga Zabelinskaya, Silvia Valsecchi);
Servetto-Giusta (Anna Potokina, Antri Christoforou, Alice Gasparini);
Giusfredi (Omer Shapira, Chiara Perini);
Michela Fanini (Francesca Balducci, Iraida Garcia, Mónika Király);
Top Girls–Fassa Bortolo (Beatrice Bartelloni, Sara Mariotto);
Aromitalia (Rasa Leleivytė, Silvija Latožaitė, Alessia Martini);
Valcar (Dalia Muccioli, Silvia Persico).

Albo d'oro recente:
2007 - 1. Edita Pučinskaitė, 2. Nicole Brändli, 3. María Isabel Moreno;
2008 - 1. Fabiana Luperini, 2. Amber Neben, 3. Claudia Häusler;
2009 - 1. Claudia Häusler, 2. Mara Abbott, 3. Nicole Brändli;
2010 - 1. Mara Abbott, 2. Judith Arndt, 3. Tatiana Guderzo;
2011 - 1. Marianne Vos, 2. Emma Pooley, 3. Judith Arndt;
2012 - 1. Marianne Vos, 2. Emma Pooley, 3. Evelyn Stevens;
2013 - 1. Mara Abbott, 2. Tatiana Guderzo, 3. Claudia Häusler;
2014 - 1. Marianne Vos, 2. Pauline Ferrand-Prévot, 3. Anna van der Breggen;
2015 - 1. Anna van der Breggen, 2. Mara Abbott, 3. Megan Guarnier;
2016 - 1. Megan Guarnier, 2. Evelyn Stevens, 3. Anna van der Breggen.


Ulteriori informazioni sul sito www.girorosa.it, dove è anche scaricabile online l'Anita, la guida ufficiale della gara.



(foto via cyclephotos)