L'agenda ritrovata: ecco la ciclostaffetta

24.05.2017

L'attentato in cui morirono Paolo Borsellino e la sua scorta compie 25 anni la prossima estate. L'agenda rossa di Borsellino non è mai stata ritrovata. Un documento importante che conteneva appunti, nomi e forse rivelazioni sulla strage di Capaci in cui morì Giovanni Falcone. Che fine avrà fatto? Cosa c'era scritto? Chi l'ha presa? C'è un Paese che non ha dimenticato e vuole raccontare, ricordare e riflettere su quello che è successo. E come spesso capita, anche la bicicletta può diventare strumento per tenere viva la memoria.

Il 25 giugno 2017 una ciclostaffetta itinerante partirà da Milano portando con sè un'agenda rossa che attraverserà l'Italia come un testimone, passerà di mano in mano, riempiendosi di storie, testimonianze e persone. La pedalata raggiungerà Palermo il 19 luglio 2017 e verrà consegnata a Salvatore Borsellino che, in tutti questi anni, non ha mai smesso di lottare. L'Agenda Ritrovata attraverserà lo stivale sulle ruote di una bicicletta, percorrerà terreni scomodi, accidentati e tortuosi. Con una macchina sarebbe stato troppo semplice: ci vogliono fatica, impegno e determinazione per portare avanti delle idee e pedalare richiede tutte queste cose.

A passarsi il testimone di tappa in tappa, di regione in regione, ci penseranno ciclisti, associazioni culturali, librerie indipendenti, teatri, cittadini comuni, qualunque realtà culturale e sociale che voglia aderire all'iniziativa. Lungo il percorso organizzeranno eventi di ogni genere, concerti, spettacoli teatrali, letture, proiezione di film, balli, feste o qualunque altra forma di espressione, attraverso cui diffondere i tempi dell'iniziativa, dalla giustizia alla lotta contro le mafie. A conclusione degli eventi, l'agenda rossa raccoglierà commenti e pensieri di coloro che hanno partecipato (ciclisti, pubblico, musicisti, attori, scrittori...) e proseguirà verso la tappa successiva.

L'Agenda Ritrovata è un'iniziativa ideata e promossa dall'associazione culturale L'Orablù, nata nel 2005 a Bollate, alle porte di Milano, con il supporto di Movimento delle Agende Rosse, Radio Popolare Milano e FIAB. Le iniziative dell'associazione in questi anni hanno cercato di diffondere arte e cultura, di stimolare curiosità e conoscenza, di dar vita a relazioni e di coltivare idee e progetti. A garanzia del successo dell'iniziativa, L'Orablù ha individuato dei ciclisti che percorreranno il tragitto per intero e che saranno il punto di riferimento per tutti coloro che volessero aggregarsi solo per alcuni tratti.

 


Questo il percorso completo:
Prologo
17 giugno. Ivrea - Novara. 74 km
18 giugno. Novara - Bollate. 46 km
Ciclostaffetta
25 giugno. Bollate - Milano - S. Angelo Lodigiano. 50 km
26 giugno. S.Angelo Lodigiano - Parma. 105 km
27 giugno. Parma - Bologna. 100 km
28 giugno. Bologna - Rimini. 116 km
29 giugno. Rimini - Jesi. 130 km
30 giugno. Jesi - Perugia. 115 km
01 luglio. Perugia - Grosseto. 142 km
02 luglio. Grosseto - Civitavecchia. 117 km
03 luglio. Civitavecchia - Roma. 77 km
04 luglio. Riposo.
05 luglio. Roma - Sessa Aurunca (Ce). 96 km
06 luglio. Sessa Aurunca (Ce) - Napoli. 125 km
07 luglio. Napoli - Eboli. 80 km
08 luglio. Eboli - Potenza. 83 km
09 luglio. Potenza - Bari. 129 km
10 luglio. Bari - Metaponto Lido. 96 km
11 luglio. Metaponto Lido - Rossano Calabro. 113 km
12 luglio. Rossano Calabro - Fiume Freddo. 99 km
13 luglio. Fiume Freddo - Pizzo Calabro. 129 km
14 luglio. Pizzo Calabro - Messina. 91 km
15 luglio. Messina - Barcellona Pozzo di Gotto. 44 km
16 luglio. Barcellona Pg - Capo D'Orlando. 52 km
17 luglio. Capo D’Orlando - Cefalù. 81 km
18 luglio. Cefalù - Palermo. 74 km
19 luglio. Palermo.

Tutte le informazioni sul sito www.orablu.com/agendaritrovata o sulla pagina Facebook L'Agenda Ritrovata.